counter

venerdì 18 dicembre 2009

Girovagando per la rete mi sono imbattuto in questo indovinello logico ideato dal celeberrimo padre della relatività: A. Einstein.

Einstein sosteneva che il 98% della popolazione mondiale non fosse in grado risolverlo, ma personalmente penso proprio che questa volta si sbagliasse...
Io l'ho completato in circa 8 minuti utilizzando solo un due post-it e una biro, in ogni caso credo aiuti essere muniti di un pezzo di carta un po' più "capiente"..ehehhehe!

Comunque questo è il test:
- Ci sono 5 case di cinque colori differenti
- In ogni casa vive una persona di diversa nazionalità
- Queste persone bevono una certa bibita, fumano una certa marca di sigarette ed hanno un tipo di animale.
- Nessuno ha lo stesso animale fuma le stesse sigarette o beve la stessa bibita.

DATI

1. L’inglese vive nella casa rossa
2. Lo svedese ha cani
3. Il Danese beve tè
4. La casa verde è a sinistra della bianca
5. L’abitante della casa verde beve caffè
6. La persona che fuma Marlboro alleva uccelli
7. L’abitante della casa gialla fuma Dunhill
8. L’abitante della casa al centro beve latte
9. Il Norvegese vive nella prima casa
10. La persona che fuma Blend vive accanto a quella che ha i gatti
11. La persona che ha cavalli vive accanto a quella che fuma Dunhill
12. La persona che fuma Camel beve birra
13. Il Tedesco fuma Pall Mall
14. Il Norvegese vive accanto alla casa blu
15. La persona che fuma Blend ha un vicino che beve acqua.

LA DOMANDA E': Chi ha i pesci?

----------------------------------------------
ATTENZIONE: qui di seguito inserisco la soluzione, ma non ha senso leggerla prima di averlo risolto in modo indipendente.

Non riporto tutti i passaggi logici, ma i dati sono correlati come quando si completa un puzzle..per poter utilizzare un certo tipo di indizio bisogna aver risolto la parte precedente insomma.

Risultato: i pesci li ha il Tedesco...
Casa1 (partendo da sinistra): gialla/norvegese/Dunhill/acqua/gatti
Casa2: blu/danese/Blend/tè/cavalli
Casa3. rossa/inglese/Malboro/latte/uccelli
Casa4: verde/TEDESCO/Pall Mall/caffè/PESCI
Casa5: bianca/svedese/Camel/birra/cani

mercoledì 25 novembre 2009

X-Test projected norm

I've received a mail asking me to type something about a possible score distribution on the X-test.

After only a few submissions, this is a possible IQ distribution based on my personal experience:


Raw score IQ (s.d. 15)

<=3 <106
4 109
5 112
6 115
7 118
8 121
9 123
10 124
11 125
12 126
13 127
14 129
15 131 (98th percentile)
16 133
17 134
18 136
19 138
20 140
21 141
22 142
23 144
24 145
25 147 (99,9th percentile)
26 149
27 151
28 152
29 154
30 156 (99,99th percentile and above)
31 158
32 161
33 162
34 164 (99,999th percentile)
35 166
36 168
37 169
38 171 (99,9999th percentile)
39 172
40 174
41 175 (ceiling effects)
42 177
43 180
44 183
45 187
46 190 (+)

martedì 10 novembre 2009

Test del QI: X-test

Per il primo post dedicato a tematiche specifiche ho pensato bene di iniziare facendomi un po' di pubblicità e di pubblicare questo link:

http://elateneos.freehostia.com/X-test%20English%20version.pdf

Si tratta di un test (al momento completamente gratuito) per la misurazione del quoziente intellettivo, dedicato prevalentemente alle persone con buone abilità nel ragionamento logico e dotate di notevole creatività (pensiero logico-divergente).
L' X-test si trova sul sito della società Elateneo/s, una sorta di caffè virtuale per persone con gli stessi interessi e accomunate dal fatto di aver ottenuto un certo punteggio in uno o più test appositi riconosciuti dalla società stessa.

Il fatto che il test sia gratuito è cosa abbastanza rara nell'ambito di questo tipo di prove. Solitamente è richiesto di pagare alcuni euro per ricevere il risultato, con lo scopo primario di evitare che qualcuno possa "non essere del tutto onesto con sé stesso" (per usare un eufemismo).

A differenza degli pseudo-test d'intelligenza che si trovano in rete, i cosiddetti test "high-range", oltre ad essere estremamente precisi ed attendibili, sono rivolti ad individui in possesso di particolari abilità cognitive che altri questionari indirizzati ad una popolazione "media" non sarebbero in grado di valutare correttamente a causa del loro limite massimo (tetto) troppo "basso".
In futuro il test potrebbe essere accettato anche da alcune società per persone con elevati QI (high IQ societies) per entrare a farne parte (io stesso sono membro pieno in parecchie di loro), ma lo scopo primario dovrebbe essere quello di utilizzarlo come uno strumento per conoscere meglio sé stessi e di riflesso anche per comprendere aspetti del proprio carattere che potrebbero non essere emersi del tutto.

La mia opinione al riguardo (ovviamente di parte) è che sia un bel modo per mettersi alla prova e divertirsi durante le uggiose giornate autunnali ed invernali che, ahimé, si profilano all'orizzonte.

--------------------------------------------------------------

Per ulteriori informazioni sulle high IQ societies:

http://it.wikipedia.org/wiki/Societ%C3%A0_ad_alto_QI

About me

Mi presento. Il mio nome è Marco (il suffisso krt è legato ad una mia vecchia passione adolescenziale - il karate -) e ho creato questo blog per condividere idee, opinioni e informazioni circa le tematiche richiamate nel titolo..

Sono un appassionato di problemi di logica, mi piace giocare a scacchi, ma ho anche altri hobby(dal powerlifting alle arti marziali).
A breve, ho intenzione di pubblicare in questo sperduto angolo del web qualche articolo inerente a quelli che sono i miei interessi (in particolare la matematica, la mente umana e i test del QI).

Auguro a tutti buona lettura