counter

venerdì 8 novembre 2013

Che la rivoluzione abbia inizio!

Sto attualmente provando a realizzare un piccolo sogno: realizzare dei test spaziali dinamici, generabili in maniera automatica e contraddistinti dallo stesso livello di difficoltà generale. In breve, ciò che ho già fatto un anno fa con i test numerici, assieme all'amico Gaetano.

Ci vorrà ancora del tempo, ma la struttura teorica si è ormai delineata... seguiranno presto aggiornamenti. Per maggiori spiegazioni, lo spazio dei commenti è a vostra completa disposizione...