counter

domenica 28 dicembre 2014

Il capitolo finale!

IL CAPITOLO FINALE!

Qualcuno mi ha riferito che allo stesso indirizzo di pag. 42 del libro hanno uppato un file che contiene il vero finale del romanzo (che fa riferimento ad eventi successivi), ma attenzione... essendo stata quella casella già utilizzata da Mr. 1729 ed essendo l'(ignoto) autore italiano, hanno utilizzato “.it” anziché “.com”!

Procedura guidata per leggere il Capitolo XII:

1) - Accedere a box.com https://www.box.com/it_IT/home/ -->Pulsante [Accedi].
2) - Indirizzo email: (...)1729@yahoo.it (stesso indirizzo di pag. 42, ma “.it”, anziché “(...)1729@yahoo.com”.
- La password è di 8 cifre (cfr. pag. 242 del romanzo - se avete dubbi, chiedete a Beatrice, praticamente ve la detterà “cifra per cifra”!).
3) - Scaricare il documento MSW (l’unico) contenente il messaggio criptato ed estrarne il testo.
4) - Decriptare il messaggio; può essere sufficiente anche un software online (ad esempio, http://www.geocachingtoolbox.com/index.php?lang=en&page=vigenereCipherSolve&status=result).
5) - A questo punto non resta che controllare che il testo risultante sia di senso compiuto.

Buona fortuna.

venerdì 19 dicembre 2014

Il vero finale del mio romanzo è gratuito... pronti a scovarlo?

Siete curiosi di scoprire cosa succederà ai protagonisti del romanzo dopo oltre 10 anni?
No, non dovrete aspettare che scriverò un altro libro... è già tutto pronto ed è GRATUITO per tutti. Per tutti quelli che riusciranno a scoprire dove si trova il file e sopratutto a leggerlo.

Pronti? Si parte con gli indizi:

- Qualcuno mi ha riferito che allo stesso indirizzo di pag. 42 del libro hanno uppato un file che contiene il vero finale del romanzo (che fa riferimento ad eventi successivi), ma ATTENZIONE... essendo stata quella casella già utilizzata da Mr. 1729 ed essendo l'(ignoto) autore italiano, hanno utilizzato ".it" anziché ".com"

- La Password per entrare è facilissima... se avete dubbi, chiedete a Beatrice, praticamente ve la detterà "cifra per cifra"!

sabato 6 dicembre 2014

"Karatekata"



Da circa due mesi ho ricominciato a praticare karate (stile Wado-Ryu), ma non in un maleodorante dojo sotto la guida di un qualche panzuto e attempato maestro n-esimo dan, bensì nella calda intimità domestica.

Lo spazio è angusto, il pavimento non ideale per i salti... però mi ci trovo bene.
Grazie a internet ormai c'è la possibilità di seguire stage e seminari gratis, al limite spendendo qualche secondo in più per via della pubblicità.

Come risultato, ai kata che già conoscevo, ne sto aggiungendo alcuni nuovi: Kihon Kata, Rohai, Jitte e in futuro conto di riprendere anche Bassai.

Non essendoci nessuno a dirmi "non fare questo o quello", posso adattarli alle mie esigenze, così come le altre tecniche libere... il risultato può essere qualcosa di non pulitissimo da un punto di vista estetico, ma decisamente esplosivo. Ad esempio ecco un video comparativo di due versioni del kata Naihanchi (Shodan):

https://www.youtube.com/watch?v=zr1Mbok3e0s&list=UUxWWX3yawmcJYuxMgZ0CWxg

Ecco qui invece lo stesso kata praticato da un maestro in modo più pulito e misurato... voi quale interpretazione preferite?

https://www.youtube.com/watch?v=6unwZN0DPdU